WAGLIO

WAGLIO

WAGLIO ,Eri piccolo e forte, eri na stella rinto a la notte...

WAGLIO’…Testo Maria Caputo, voce Vincenzo Melillo, musica Giuseppe Relmi, Massimo Testa

👉👉👉WAGLIÒ

Il dialetto è un linguaggio dolce che entra in punta di piedi nel cuore, porta il messaggio che deve portare, con tradizione, dalle proprie radici, non è quasi mai incomprensibile, parla piano.,piano.

Un bimbo è diventato uomo, cresciuto, ha cambiato la sua indole, si è trovato a combattere con la vita ,mentre i ricordi bussano alla porta.

WAGLIÒ 

Wagliò semp’  co’  na’

musica ‘ncapo te ne stai, 

fore a lu munno tuio non iesci mai… 

la matina te svigli co lo suonno.. 

la sera t’adduormi, rinto a lu fumo… 

Quanno te chiamano non respunn. 

Eri nu criaturo che tenevi tutto, 

mo che si guaglione, 

non vuoi niente… 

⚫ Eri piccolo e forte, 

eri n’a’ stella rinto a lu notte, 

mo semp co na musica ncapo te ne stai, 

Fore a lu munno tuio non iesci mai… 

scetete pe’  guardà lu cielo, 

si tu, è vero o nun e vero? 

si tu, è vero o nun è vero? 

Quanti cauci a nu pallone, 

rinto a le  jornate che so

passate, 

ru mangià saporito, 

re n’a’ mamma 

te chiamava 

e la sentivi…

Mo stai fermo

co re mano mano. 

Pe’ te se vene, oi, o vene dimani, che vene a fa’

se chiove o scampa…

e esce o sole… 

Campi a lassa passà… 

sta nu munno ca t’aspetta, 

vuarda, wuarda, fore re’ la porta…

Vuarda, vuarda, fore re’ la porta. 

⚫ Eri piccolo e forte, 

eri n’a’ stella rinto a lu notte,

mo’  semp  ‘co’  na’ musica ‘ncapo te ne stai, 

fore lu munno tuio non iesci mai… 

scetete pe guardà lu cielo, 

si tu, è vero o nun’ e vero? 

si tu, è vero o nun’ è vero? 

Maria Caputo  

 

 

 UN ABBRACCIO

 

 686 total views,  1 views today

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: