MUTI DAVANTI ALLO SPECCHIO

MUTI DAVANTI ALLO SPECCHIO

MUTI  DAVANTI ALLO SPECCHIO, SOLO UN SORRISO DI LUCE RIFLESSA…

MUTI DAVANTI ALLO SPECCHIO CHE E’ SEMPRE SINCERO

Certi giorni ti alzi, fai le solite cose, ti fai un buon caffè, vorresti trovare dei perchè alle tue domande, passato, presente, futuro, guardi nella palla di vetro, c’è chi le sa tutte e tu non hai capito mai niente della vita, delle persone, una cosa è sicura hai sofferto per niente, per troppa sensibilità, per chi non  è per niente sensibile, ti resta solo il buono del caffè, il gatto fuori scodinzola e ti capisce senza che gli parli… A che servono le parole se devono far male…

LO SPECCHIO

SPECCHIO MIO SPECCHIO

 

MUTI DAVANTI ALLO SPECCHIO
Foto di Maria Caputo

Lo specchio riflette

In continuazione,

con i suoi

pensieri in

espansione

muto

se ne

sta, ma dice

sempre 

la verità…

©MARIA CAPUTO

LO SPECCHIO, È SEMPRE, LÌ, FERMO CHE ASPETTA, PRONTO A CATTURARE L’IMMAGINE PERFETTA, QUELLA PARTE DEI NOI CHE NON VERRÀ MAI FUORI…MENTRE LA NOTTE INGHIOTTE OGNI PICCOLA SCINTILLA CHE ACCENDE IL RIVERBERO DELLA VITA , OLTRE LACRIME FURTIVE CHE NESSUNO VEDE, MENTRE LO SPECCHIO ASPETTA DI INCORPORARE TUTTO IL MALUMORE…

LO SPECCHIO…. 

 

L’insofferenza del vivere, 

in una vita, 

troppo banale, 

dove sembra 

che tutto 

va bene, 

e,  poi, 

si sente solo, 

un gran male! 

Lo specchio, 

un’immagine perfetta, 

riflette…

Di più, vorrebbe 

dire! 

La propria insofferenza, 

vorrebbe urlare, 

le proprie sensazioni, 

manifestare. 

Incorpora, perpetuamente, 

tutte le batoste, 

raccoglie, 

tutto il male, 

quasi, quasi, riesce 

a vibrare! 

Solo in faccia, 

non ci riesce 

a sputare, mentre 

inghiotte vorace, 

tutto il brutto, 

che fuori, non 

vogliamo, 

far 

uscire;

si nutre 

del nostro 

malumore, 

di ogni nostro, 

dispiacere, 

come, 

una spugna, 

è sempre 

pronto 

ad assorbire… 

Poi riverbera, polvere, 

luccicante, 

di frammenti, 

di  cuore;

riflette, immagini, 

di sensazioni 

profonde, 

in decantata 

luce… 

Riflesso, ancora, 

un altro sorriso, 

sul nostro 

viso, 

mentre, 

una lacrima 

furtiva, 

velocemente, 

via va…

©MARIA CAPUTO  

WAGLIO’

 

 

TIC…TAC…

 777 total views,  3 views today

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: