LACRIME

LACRIME

DENTRO LE LACRIME….

Le lacrime sono piccoli zampilli che affiorano dalla sorgente del cuore e poi vanno a denudare l’anima

LACRIME…ODISSEA DI UNA LACRIMA

Lì dove si apriva quel taglio,

lì, dove c’era l’infinito,

io ti avevo visto

partorire!

All’apparenza, non avevi

niente di particolare,

nessuno

immaginava chi tu eri!

Misera te che

sgorgavi!

Molte erano le critiche

che dovevi sopportare!

Ma tu che avevi

dischiuso gli

occhi,

non li volevi

aprire!

E molto di più,

non volevi

farti

conoscere!

Non avresti voluto essere

la debolezza, ma la FORZA,

per poi lì, eccedere!

Non ce l’hai fatta a

restare composta,

hai preso il largo

e ti sei svelata!

Nel cammino della

tua breve vita,

con i tuoi

colori

all’acquerello,

ti sei agitata!

Hai già dipinto

un grande

manifesto, solo che

sugli occhi è

ancora

fresco.

©Maria Caputo

Niente è più come prima, dentro una lacrima

LACRIME
Disegni Maria Caputo

 

 

 

DENTRO UNA LACRIMA, ANELA LA

PRESUNZIONE ALLA SUA MORTIFICAZIONE,

POESIE ALLA RADIO

SENZA PAROLE VESTITA DI NERO.

CON GRANDI ALI BIANCHE E CON

UN FIORE ROSSO

SUL CUORE.

©MARIA CAPUTO

ANCHE LA NATURA PIANGE CON LACRIME DI RUGIADA, IN DECANTATA LUCE, MENTRE TUTTO TACE DENTRO LA NOTTE, MENTRE UNA LACRIMA GIRI NE FA TANTI…

LA DANZA DEL CALABRONE

 

 740 total views,  3 views today

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: