RIFLESSI DI LUNA

RIFLESSI DI LUNA

RIFLESSI DI LUNA

Il TEMPO CANTA UNA CANZONE, MENTRE CAVALCA NELLA NOTTE PER ARRIVARE AL DOMANI E SI SPECCHIA NEI RIFLESSI LUNARI CON UN SORRISO….

OGNI SERA RICOMINCIA CON IL SUO CANTO….DOLCEMENTE COME UNA NENIA…

MENTRE SI SCHIUDONO LE ORE E SI RESPIRA L’ABBRACCIO DI UN TRAMONTO E TUTTO L’AMORE CHE IRRADIA OGNI COSA…

 

 

È SUSPIRATO NATO JUORNO… 

E’ suspirato nato juorno, 

chiano, chiano, 

e la luna se specchia 

rinto’ a la sera pe’ assì 

re notte…

E rinto a la notte 

le stelle luciono lu nero…

Co’ li pensieri belli addo’ 

nisciuno pote arriva’…

Q’uanno tutto s’accoieta 

e la notte trase’ rinto’ 

a la stanza 

re’ chi se sente sulo’ 

e re’ chi sulo’ vole restà,  

ra’ luntano nu’ chianto 

re’ nu’ criaturo…

E ruormi, ninno…

Ruormi… 

Che mente’ s’addorme 

lu’ munno 

gia’ corre 

nato iuorno 

e nasce lu’ sole!

Il TEMPO CANTA ALLA LUNA. 

Il tempo non cancella i ricordi, in qualunque 

posto, regala un

sorriso. 

A

passo veloce 

dentro la

notte 

canta alla

luna. 

RIFLESSI LUNARI
Foto di Maria Caputo

LUNA TU… 

Luna, tu, non ti muovi, sei sempre là… 

Anche, quando non ti vedo, tu, sorridi alle  

stelle, mentre ti 

specchi 

nel mare e esci 

di notte,per 

dar luce 

al buio, 

coi pensieri belli, 

dove nessuno 

può arrivare! 

Luna, tu, non ti muovi sei sempre là… 

Da lassù, ti piace, 

assai, rubare il 

cuore, di ognuno, 

e quando tutto 

tace, dentro 

una stanza, 

c’è chi è 

solo, e 

solo, non 

vuole restare, tu, 

gli culli, i sogni 

e gli dai la 

buonanotte. 

Luna, tu, non ti muovi sei sempre là… 

Adesso ti vedo, mentre strizzi gli occhi, al 

pianto, di un 

bimbo e gli 

canti una canzone: 

dormi, bimbo, 

dormi, 

che mentre si

addormenta, 

il mondo, 

già corre

un nuovo giorno

e nasce

il sole.

 

UN APPLAUSO

I NODI DEL CUORE

 238 total views,  7 views today

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: