IL SENSO DELLA VITA

IL SENSO DELLA VITA

 

IL SENSO DELLA VITA

 

MESSAGGIO PER TE GOOGLE

Questi sono testi miei originali, anche i disegni, io ne sono l’autrice, se trovi questi articoli, su altri siti, li stanno usando impropriamente, con il programma adSense, sono siti che duplicano i miei contenuti per guadagnare sulla pubblicità.

 

Disegni di Maria Caputo

👉C’È UNA MONTAGNA DA SCALARE

IL SENSO DELLA VITA 

Quando finirà la carne da macello del virus assassino, nella sua folle corsa che con occhi bendati, elargisce condanne a chi vuole che come un tarlo rode e fa male, fa paura da lontano.

A quel punto, chissà se tutti avranno capito, il senso della vita che inizia con l’abbraccio di una mamma che ha appena partorito, dato al suo pargoletto, il dono, il miracolo della vita che ognuno percorre con le proprie pretese.

Basta un soffio di vento, per far traballare, per far perdere certezze, mentre quel sorriso stanco di chi era già stanco, non riesce a riaffiorare.

Basta farsi soggiogare, dalla tristezza, dalla polvere dei tarli, assaporare ogni giorno e spremere il tutto buono di questa vita,  

riprendendo da dove eravamo rimasti, incagliati, per ricominciare.

Eravamo felici con poco e non lo sapevamo, dobbiamo smettere di cercare sempre di più, piuttosto che  accontentarci di quel poco che abbiamo, partendo magari con il vivere una bella giornata.

Quando finirà questa violenza, che ci ha cambiati nel profondo, magari saremo persone più sagge…

Più consapevoli dei nostri limiti, urleremo di gioia, canteremo vittoria e condurremo alla  morte “l’invasore” che è in agguato. 

HA OCCHI GRANDI LA SOFFERENZA 

 

Ha occhi grandi la sofferenza, non parla, tace, sta in un 

angolo, 

con ali di cera dentro vestiti sgualciti, 

mentre la cattiveria 

con occhi piccoli, 

sa quello che 

vuole e 

sbraita intorno 

a poveri di 

lacrime che non hanno più niente da offrire, erranti in un 

destino beffardo, 

sull’altalena 

dei ricordi… 

Uno schiaffo in una carezza, una 

carezza in 

un pugno, 

a rincorrere ogni attimo fugace che fugge 

fugge, nei 

ristagni del tempo si specchia, resta un macigno sul 

cuore che a 

chiudere le ferite, 

non basta…. 

Che confusione, tra 

urlatori e commercianti… 

Tutti a vendere le 

proprie stoffe al 

mercato 

dell’organza 

per il vestito 

più bello!

 

©MARIA CAPUTO

 

 

 

CI AMA LA TERRA

 

 664 total views,  1 views today

2 Risposte a “IL SENSO DELLA VITA”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: